Uno Short Trail alla scoperta della Valle del Sorbo in una splendida domenica di sole

Prima della gara

Arrivo con largo anticipo ai giardini pubblici dove è stato allestito il ritrovo della gara e parcheggio l'auto nelle vicinanze dopo di che ritiro il pettorale e, nell'attesa dello start, mi concedo anche un caffé nel bar di fronte...

Quando mancano circa 20 minuti alla partenza mi decido a tornare verso l'auto per cambiarmi: tolgo la tuta, fisso il pettorale alla maglia, posiziono l'action cam in testa e sono pronto per la mia prima gara del 2022!

Le mie condizioni fisiche non sono proprio le migliori ma proprio per questo ho deciso di riprendere con uno Short Trail: distanza abbordabile, dislivello non eccessivo e, soprattutto, quando sono stanco posso passare tranquillamente dalla corsa alla camminata rifiatando e godendomi il paesaggio!

La gara

Al via ci sono sia corridori che camminatori nonché un sorprendente numero di persone accompagnate dai loro amici a 4 zampe, cosa che mi fa decisamente piacere!

Purtroppo per me i problemi cominciano ancor prima di partire: la mia cam infatti fa le bizze e non dà segni di vita per cui non riesco a immortalare il momento del via... passo inoltre i primi metri a togliermela per sfilare e infilare di nuovo la batteria, manovra che si rivela per fortuna risolutiva!

Risolto il problema telecamera cerco subito di recuperare qualche posizione sulla salita iniziale che attraversa la cittadina di Formello: nonostante il mio scarso allenamento la affronto meglio del previsto e, dopo circa 1 km e mezzo di asfalto, deviamo finalmente a sinistra per buttarci su una carrareccia che affianca la provinciale.

Alla nostra destra c'è una lunga fila di villette mentre alla nostra destra si apre una magnifica vallata; dopo qualche centinaio di metri attraversiamo letteralmente un gruppo di animali al pascolo e poi ecco la prima e piuttosto impegnativa discesa della gara! Lo stretto sentiero ci obbliga a correre in fila indiana ma ciò nonostante c'è qualcuno che tenta sorpassi quanto meno azzardati... per fortuna riusciamo ad arrivare in fondo senza incidenti o infortuni e proseguiamo poi di nuovo nel bosco affrontando prima una breve ma scoscesa salita e poi un'altra veloce discesa che ci conduce fino ad una lunga strada brecciata che percorre il fondo valle...

Il sole è ormai alto nel cielo e si fa sentire a tal punto che quasi mi pento di aver optato per una doppia maglia per coprirmi... al termine della strada torniamo nel bosco per addentrarci lungo un sentiero che ci porta ad un bell'attraversamento di un ponticello di legno e poi a costeggiare un piccolo fiumiciattolo... dopo l'attraversamento di un'ampia radura erbosa con altri cavalli liberamente al pascolo torniamo nel bosco e poi ritroviamo un'altra salita... comincio a sentire la fatica e quindi non ci penso 2 volte per passare alla camminata e sfruttarla per tirare un po' il fiato...

Subito dopo ecco un'altra discesa piuttosto impegnativa: stavolta, pur con la dovuta dose di prudenza, cerco di lasciare andare un po' le gambe e lo faccio finché non arriviamo all'ennesima radura erbosa dove riprendo il mio passo e mi godo ancora una volta i numerosi animali al pascolo che brucano placidamente l'erba: un quadretto bucolico veramente suggestivo!

Subito dopo un altro pittoresco attraversamento di un ponte e poi giriamo a sinistra ritrovando di lì a poco il gruppo di camminatori con cui avevamo condiviso la partenza con il loro seguito di cani...

Poco più avanti incrociamo un paio di gruppi di persone a cavallo e poi, dopo un altro tratto di sterrato, ecco che torniamo ad incrociare la strada asfaltata per girare a destra ed affrontare una lunga e interminabile salita...

Per fortuna il mio Garmin mi dice che siamo ormai nella fase finale della gara per cui stringo i denti e (camminando) metto un piede davanti all'altro aspettando che il percorso spiani,,, appena posso riprendo a correre e, appena sono di nuovo in discesa, lascio andare nuovamente le gambe.

Mi ritrovo quindi a passare proprio accanto al parcheggio dove ho lasciato l'auto e, rendendomi conto che mancano ormai poche centinaia di metri, aumento un po' il passo inseguendo da vicino le due donne che mi precedono di qualche metro arrivando proprio dietro di loro al traguardo finale! 

Dopo la gara

Ritiro il mio pacco gara stanco ma soddisfatto per aver aggiunto alla mia lista di gare anche questo bel Trail e ritorno quindi verso casa col ricordo dei bei paesaggi che ho ammirato questa mattina grazie alla corsa...


Condividi questa pagina via:

Altimetria percorso

Altimetria percorso

Video cronaca