Una scarpa da corsa leggera e confortevole con in più l'ammortizzazione della suola boost

Le prime gare (inclusa la mia prima mezza maratona!) le ho corse con un semplice paio di scarpe da ginnastica; poi però quando ho intensificato allenamenti e competizioni mi sono messo alla ricerca di qualcosa di più adatto alla corsa e la mia scelta è ricaduta su questo modello.


Anche se l'Adidas ancora non mi paga per fare pubblicità alle loro scarpe non posso che tessere le lodi di queste calzature.
Ho provato (in negozio) altre marche (Asics, Brooks, Mizuno, ...) ma tutte hanno per me una calzata troppo larga; le Adidas invece rivestono e fasciano il mio piede alla perfezione senza stringerlo.


Questo modello a differenza delle top di gamma Ultra Boost è più minimal e quindi più leggero (solo 225 grammi tanto che su alcuni siti sono classificate come A2): per me che sono un corridore piccolo e agile sono assolutamente perfette! Le uso infatti con ottimi risultati sia nelle gare brevi che in quelle più lunghe e non mi hanno mai deluso. Sono indicate per chi ha un appoggio neutro e sicuramente chi ha necessità di scarpe molto ammortizzate deve rivolgersi ad altri modelli (ad esempio le già citate Ultraboost per restare in casa Adidas).



Condividi questa pagina via: